Home » Articoli di Comunicazione » Basta un pizzico…

Basta un pizzico…

Basta un pizzico… - Comunicazione in Farmacia

Avete presente quella dicitura nelle ricette di cucina? Un pizzico di…

Spesso, nelle ricette di cucina, c’è scritto “aggiungere un pizzico di…”. Può essere sale, o zucchero, o una qualche spezia. Basta un pizzico, davvero poco, eppure tante volte è proprio quel pizzico che fa la differenza, che rende un piatto da discreto a ottimo.

Proviamo a farlo con la vita: basta un pizzico!

Ma di che cosa, e perché?

Negli ultimi anni gli studi sulla felicità si sono moltiplicati e il fatto più interessante è che la maggior parte di queste ricerche non vengono da psicologi, filosofi o esperti in sociologia, ma da economisti e neurofisiologi. Insomma, la felicità è davvero una cosa seria, studiabile, misurabile, ed è una competenza che si può imparare, studiare e coltivare.

Basta un pizzico, di impegno e buona volontà.

Sì, c’è molto da fare, moltissimo che si può studiare, ma pochissimo per cominciare, e il periodo dopo le vacanze è quello ottimale.

Cominciamo quindi con un pizzico di gratitudine. È ampiamente dimostrato che la gratitudine rende più felici.

Quindi, ogni giorno prendetevi qualche minuto per scrivere tre motivi di gratitudine. L’ottimale sarebbe farlo per 21 giorni consecutivi: tre settimane, infatti, sono il tempo necessario per cancellare abitudini o comportamenti che non desideriamo più o acquisire nuove abitudini o comportamenti che, invece, vogliamo conquistare.

Per facilitare la stesura degli elenchi, dividiamo la gratitudine in categorie:

  • Piccoli piaceri
    • L’odore del pane
    • Il profumo di un fiore
    • Un ottimo cappuccino
  • Persone, nel quotidiano
    • Il sorriso di un figlio
    • L’abbraccio del coniuge
    • La telefonata di un amico
  • Ricordi di persone importanti
    • Le favole del nonno
    • L’amore di una zia
    • L’aiuto di un insegnante
  • Ricordi felici
    • Un bel viaggio
    • Un momento d’amore
  • Eventi e situazioni quotidiane

E ogni altra cosa

La mia lista di oggi?

Oggi sono grata perché:

  • È una bella giornata, con il sole e una piacevole temperatura
  • Ho finito un lavoro lungo e noioso, e posso dedicarmi ad altro
  • Mio marito si è alzato alle 6.00 per venire al bar a fare colazione con me

Felice giornata!