Home » Letti anche per voi » Effetti della mindfulness sulla modulazione alfa

Effetti della mindfulness sulla modulazione alfa

Effetti della mindfulness sulla modulazione alfa - Comunicazione in Farmacia

KERR, Catherine E., et al. Effects of mindfulness meditation training on anticipatory alpha modulation in primary somatosensory cortex. Brain Research Bulletin, 2011, 85: 96-103.

Forse un articolo non recentissimo, ma molti studi successivi hanno dimostrato e ampliato le conclusioni della ricerca.

La mindufulness è una tecnica, sempre più praticata, che consiste nel focalizzare la mente sulla consapevolezza del momento presente. L’attività cerebrale con onde alfa è forse meno nota ai non addetti ai lavori, ma ampiamente studiata in neurofisiologia. Se il cervello lavora in onde alfa, situazione misurabile e controllabile attraverso un semplice elettroencefalogramma, si ha il pieno controllo delle attività e persino un miglioramento delle elaborazioni cognitive, associato a un basso livello di stress.

Ora questo studio dimostra una forte similitudine tra oscillazioni alfa e quadro di attività cerebrale durante una meditazione mindfulness.

Ne consegue, detto in parole povere, che praticando mindfulness o abituandoci a vivere facendo funzionare il cervello con onde alfa, abbiamo una netta riduzione dello stress e un ampliamento delle nostre funzioni cognitive, pur continuando a svolgere le normali attività.

E, credetemi, un po’ di pratica e di buona volontà e si può fare.

Qui sotto è riportato l’articolo completo.

Kerr Kerr [880 Kb]