Home » Mettiti alla prova » Natale in farmacia

Natale in farmacia

Natale in farmacia - Comunicazione in Farmacia
In farmacia tutto è normale
Ho assolutamente bisogno di questo prodotto!
Il signore che era entrato era decisamente imperioso,praticamente maleducato, e la giovane farmacista rispose, quasi sottovoce:
mi dà la ricetta
medica, per favore?
Non ce l’ho. Ma è festa, e io ho bisogno di questo prodotto. Subito.
Capisco, ma non posso proprio …
Il tono di Lucia era quasi un bisbiglio.
Sentendo aria di tempesta, Anna decise di intervenire.
Schiena rigidamente dritta, uscì dall’area del bancone, si mise a poca distanza dal signore e con tono altrettanto minaccioso disse
“mi spiega, per cortesia?”
“Come ho già detto, ho bisogno del prodotto”
Ma già il tono stava diventando supplichevole.
 Così Anna rispose, tono fermo, ma più conciliante
Vediamo di risolvere il problema. Lei ha bisogno del prodotto, ma non ha la ricetta. Noi non possiamo dare questo farmaco senza ricetta. Lei ha un qualunque documento che attesti la sua patologia? Oppure ha il numero di emergenza del suo medico? O, ancora, possiamo chiamare la guardia medica: è qui vicino.

Domande
  • Sapreste definire, dal punto di vista teorico, il tipo di tecnica di comunicazione usato da Anna?